Progetti
Finanziato da: Fondazione Eni Enrico Mattei
gennaio 2019 / giugno 2020

Un modello per la sostenibilità delle città e la valutazione degli eventi: il caso Matera 2019

Il progetto ha per tema la sostenibilità urbana in occasione di grandi eventi e la valutazione degli impatti socio culturali e economici generati dall’evento “Matera Capitale Europea della Cultura 2019. 
Si propone di fornire un supporto alle amministrazioni locali per la gestione sostenibile di eventi che si svolgono in città di medie dimensioni e capaci di generare consistenti flussi turistici, secondo l’approccio descritto nelle linee guida dell’«Aarhus Sustainability Model», e in riferimento all’Accordo di Parigi e all’Agenda 2030 dell’ONU. 
Inoltre, il progetto ha l’obiettivo di valutare le principali determinanti per la creazione di valore per gli impacted end users dell’evento; definire un set di indicatori per la gestione sostenibile dell’evento e del turismo generato; e proporre azioni per la mitigazione degli effetti negativi sul territorio e sulla comunità.

Risultati Principali

Fra i risultati principali del progetto abbiamo: l’elaborazione di indicatori degli impatti sociali, economici e ambientali che i grandi eventi internazionali hanno sulle città medio-piccole e non abituate al turismo di massa; la costruzione del modello di valutazione e mitigazione degli impatti generati da Matera 2019; la stesura di linee guida relative a una strategia a lungo termine per la sostenibilità del turismo in città medio-piccole e nei piccoli comuni (es. Aliano e il Festival “La Luna e i Calanchi”); l’elaborazione di un piano di azione per l’integrazione del modello nelle politiche regionali e locali.

Team di progetto
Responsabile del progetto
Percoco Annalisa
Ricercatrice Senior
annalisa.percoco@feem.it Leggi

Partners

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese
Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk