PRESSRELEASE
19 ottobre 2015

19 ottobre 2015, Policoro (MT): al via le “Borse di studio per la promozione e comunicazione del brand Basilicata nel mondo”


Fonte: Fondazione Eni Enrico Mattei

Autori: Fondazione Eni Enrico Mattei

Abstract

Policoro (MT), 19 ottobre 2015 – Con la presentazione del corso e dei borsisti, questa mattina a Policoro (MT), il percorso di formazione del progetto “Borse di studio per la promozione e comunicazione del brand Basilicata nel mondo”  - promosso dalla Regione Basilicata,  curato e attuato dalla Fondazione Eni Enrico Mattei - ha preso avvio.

Al termine del percorso di selezione, avviato con la pubblicazione del Bando il 24 giugno scorso, sono stati selezionati 26 laureati e 4 operatori turistici under 40 che seguiranno i lavori del progetto rispettivamente un anno per i laureati e sei mesi per gli operatori turistici.

Il progetto rientra tra i 21 finanziati dalla Regione Basilicata in virtù dell’Accordo di Programma siglato con Eni nel novembre del 2014 per l’erogazione delle annualità pregresse del Protocollo d’Itenti del 1998, pari a 16 milioni di euro, riguardanti borse di studio e programmi per lo sviluppo sostenibile.

L’offerta didattica della FEEM consiste in 3 mesi di formazione durante i quali verranno fornite ai partecipanti al corso tutte le informazioni necessarie e gli strumenti utili ad affrontare i 3 mesi successivi all’estero; al rientro in Italia è prevista un’esperienza pratica formativa della durata di 6 mesi, per un totale di un anno di formazione. Obiettivo generale del progetto è quindi il potenziamento della formazione sul territorio della Basilicata attraverso percorsi d’inserimento socio-lavorativo di livello internazionale finalizzati in particolare alla promozione del brand Basilicata nel mondo.

L’offerta formativa si avvarrà di un metodo didattico diversificato composto da lezioni teoriche e attività pratiche-esperienziali, simulazioni e role playing, presentazioni di casi studio e best practices. La formazione prevede l’istituzione di laboratori pratici applicativi dei temi trattati (competenze trasversali, sviluppo e pianificazione turistica, marketing del turismo, social media marketing, turismo 2.0, programmazione europea e Turismo e Basilicata), durante i quali i borsisti ideeranno un project work. Durante il percorso formativo i borsisti potranno usufruire del tutoring dei formatori e ricercatori della FEEM e dell’apporto didattico di docenti provenienti da diverse Università (Università degli Studi di Napoli, Università degli Studi di Bari, Università degli Studi della Basilicata, Ca’ Foscari Venezia - CISET) e di esperti che operano nel settore (BTO, Teatro “La Fenice”, Palazzo Margherita, APT Basilicata, Agenzia Regionale del turismo Pugliapromozione).

Nella fase successiva, i borsisti saranno coinvolti in un’esperienza di training all’estero della durata di tre mesi, facendo esperienza sul campo e apprendendo le abilità operative necessarie al loro lavoro. I borsisti dovranno documentare la loro esperienza di formazione e lavoro attraverso l’utilizzo dei social media con l'obiettivo di creare un diario di viaggio che da un lato racconti la loro esperienza e dall’altro permetta di divulgare e promuovere la Basilicata e l'Italia, in una prospettiva di scambio reciproco e di apprendimento condiviso.

Al rientro, gli operatori del settore turistico potranno mettere a frutto le conoscenze acquisite direttamente nei servizi turistici locali e i laureati potranno svolgere anche un’esperienza pratica della durata di sei mesi.

Per maggiori informazioni potete consultare la pagina FEEM e pagina Eni dedicate.

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk