Profilo

Sapelli Giulio

Ricercatore Associato

Profilo

Il Prof. Giulio Sapelli è nato a Torino nel 1947, dove si è laureato in Storia economica nel 1971 e ha conseguito la specializzazione in Ergonomia nel 1972. Ha studiato presso l'Institut fur Weltwirschaft di Kiel e ha insegnato e svolto attività di ricerca presso la London School of Economics and Political Sciences (1992-1993 e 1995-1996), l'Università Autonoma di Barcellona (1988-1989) e l'Università di Buenos Aires (1993-1993, 1993-1994, 1995-1996 e 1996-1997). Negli anni 1981-1982, 1982-1983, 1986-1987, 1991-1992 e 1994-1995 è stato Directeur d' Etudes presso l' Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, Parigi.
Ha svolto attività di ricerca e di consulenza per le fondazioni Onassis, Schlumberger, Goulbenkian e l’Eric Remarque Institute.
E' stato stato Fellow dell'Università Europea di Fiesole e della Fondazione Gulbenkian di Lisbona e Visiting Professor presso le università di Praga, Berlino, Buenos Aires, Santiago del Cile, Rosario, Quito, Barcellona, Madrid, Lione, Vienna, South California, Wollongong/Sidney, New York.
E' stato Professore Ordinario di Storia Economica presso l'Università degli Studi di Milano, dove ha insegnato anche Analisi Culturale dei Processi Organizzativi.
Negli anni 2000-2001 è stato Direttore del corso post laurea in “Economia, impresa e discipline umanistiche tra oriente e occidente” della Facoltà di Lettere e Filosofia dell‘Università di Milano. Per la stessa Facoltà è stato responsabile dei Progetti SOCRATES-ERASMUS (1989-2008).
E’ stato Consigliere di Amministrazione di Eni, Ferrovie dello Stato, Unicredit Corporate Banking, di Snaidero Group e Presidente di S+R-SGR e di Meta Energia, Commissario Governativo Straordinario della Fondazione Monte dei Paschi di Siena. E’ Consigliere di Amministrazione del Museo Poldi Pezzoli e della Fondazione Eni Enrico Mattei. E’ Presidente del Comitato Scientifico del Centro di Studi e di Storia dell’Impresa.

Bibliografia essenziale
Fascismo grande industria e sindacato, Milano, Feltrinelli, 1975; Lavoro organizzazione e innovazione industriale nell’ Italia tra le due guerre, Rosenberg e Sellier, Torino, 1978; La Classe operaia italiana durante il fascismo, Feltrinelli, 1980; Economia, tecnologia e direzione d’impresa in Italia, Torino, Einaudi, 1991; Southern Europe since 1945, Portugal, Spain, Italy, Greece and Turkey, Tradition and Modernization, Longman-Pearson,London_New York-Delhi; COOP. Il Futuro della Cooperazione, Torino, Einaudi, 2006; Un racconto apocalittico, Bruno Mondadori, Milano, 2009; Global Challenges. A New World Order, Springer, Berlin -New York, 2014; Morality and Firm. A theory of Justice, Springer, Berlin-New-York,2016; Chi comanda in Italia, Guerini, Milano, 2013; Un mondo nuovo .Trump e le relazioni internazionali, Guerini, Milano 2017; Nulla é come prima.Le piccole imprese nel decennio della grande trasformazione, Guerini, Milano, 2018; Perché esistono le imprese e come sono fatte, Guerini, Milano, 2019; Beyond Capitalism, Work, Machines, Property, Palgrave Macmillan, New York-London-Sidney, 2019.

Contacts
Informazioni di contatto
Curriculum
Curriculum vitae

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese
Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk