Profilo

Carrara Samuel

Ricercatore

Profilo

Samuel Carrara possiede una Laurea triennale in Ingegneria Meccanica (2004), una Laurea specialistica in Ingegneria Meccanica con indirizzo energetico-impiantistico (2006) e un Dottorato di Ricerca in Tecnologie per l’Energia e l’Ambiente (2010), tutti conseguiti presso l’Università degli Studi di Bergamo.
I suoi principali interessi di ricerca comprendono le energie rinnovabili, lo sviluppo sostenibile, le politiche energetiche, l'economia del clima e dell’energia e i sistemi energetici avanzati. La sua attività di ricerca è svolta principalmente adottando il modello WITCH (www.witchmodel.org), concentrandosi in particolare sul settore energetico e sui trasporti.
A inizio 2016 si è aggiudicato una Marie Skłodowska-Curie Global Fellowship erogata dalla Commissione Europea e attualmente sta svolgendo l'outgoing phase presso il Renewable & Appropriate Energy Laboratory dell'Università della California, Berkeley sotto la supervisione del Prof. Daniel Kammen. Il suo progetto di ricerca si intitola “MERCURY – Modeling the European power sector evolution: low-carbon generation technologies (renewables, CCS, nuclear), the electric infrastructure and their role in the EU leadership in climate policy”.

Contacts
Informazioni di contatto
Curriculum
Curriculum vitae

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese
Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk