Workshop
9 maggio 2017

Rischi climatici: mitigazione e disclosure nelle imprese italiane


Dove: Milano
Sede:

Fondazione Eni Enrico Mattei
Corso Magenta 63, Milano

Come raggiungere: Mappa di Google
Orario dell'evento:

martedì 9 maggio 2017
ore 9:00-14:30

Informazione:

La partecipazione all'evento è gratuita previa registrazione. Per registrarsi, compilare questo form.

Speaker:


Abstract

Il Global Risk Report 2017 del Wold Economic Forum assegna al cambiamento climatico il secondo posto tra i più importanti trend capaci di influenzare lo sviluppo globale nei prossimi dieci anni. Alle opportunità per le imprese, si associano evidenti rischi sia fisici sia di transizione. I primi riguardano la sicurezza del personale, degli impianti e delle infrastrutture, la capacità e la continuità produttiva, il valore residuo degli asset e i costi operativi. I secondi riguardano la capacità del business model aziendale di evolvere per adeguarsi a un contesto economico e sociale low carbon, mitigando e – se possibile – traendo vantaggio dalle innovazioni di policy, regolamentari, tecnologiche e di mercato, nonché dall’aspetto reputazionale.

In questo contesto, Fondazione Eni Enrico Mattei ha avviato nel 2016 il progetto di ricerca DeRisk-CO (Disclosure, Measurement, Management and Mitigation of Climate Related Risks for Companies), con l’intento di stimolare un dibattito pubblico, scientificamente fondato, sui rischi associati al cambiamento climatico per le imprese italiane, con particolare attenzione per i settori ritenuti più esposti.

Durante l’evento sarà presentato il libro “Rischi climatici: mitigazione e disclosure nelle imprese italiane”, che inaugura la nuova collana FEEM “Percorsi”.

***GUARDA LE VIDEO-INTERVISTE!***

Approfondimento (in lingua inglese): nuovo policy brief FEEM
"Disclosing Climate-Related Risks: current and future prospects"

Download file
Scarica il file PDF

FEEM Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk